BRASILE: Pieno sostegno allo sciopero dei camionisti! Per l'unità nella lotta con tutti i sindacati!




Il Coordinamento Nazionale della confederazione sindacale e popolare CSP-Conlutas, istanza decisionale della confederazione, riunito lo scorso 25 di maggio, di fronte agli scioperi che si susseguono nel Paese, particolarmente il grandioso sciopero dei camionisti, fa una dichiarazione rivolta alla classe lavoratrice, alle confederazioni sindacali e alla società in generale del Brasile.
 
La CSP-Conlutas appoggia lo sciopero dei camionisti, ripudia l'intervento dell'esercito e lancia un appello per lo Sciopero Generale.
 
Da una settimana i camionisti del paese sono in sciopero. La mobilitazione ha paralizzato il Paese e ha ottenuto un importante sostegno di tutta la popolazione.
 
La riduzione del prezzo del combustibile e del gas è una rivendicazione di tutte e tutti. La politica di liberalizzazione dei prezzi del governo Temer ha come obiettivo la privatizzazione di Petrobrás per consegnarla alle grandi compagnie petrolifere straniere.

Il governo ha avanzato una proposta al ribasso di fronte alle rivendicazioni dei camionisti, che è stata rifiutata dalla categoria e ha avuto come effetto l’estensione dello sciopero. Ora, ha lasciato mano libera all'esercito per intervenire contro lo sciopero e “disostruire” le strade. 
Questo è inammissibile!
 
Facciamo appello alle confederazioni sindacali a unirsi immediatamente e prendere una posizione energica. È necessario bloccare il Paese, c'è bisogno di aumentare le manifestazioni in appoggio ai camionisti, contro l'intervento dell'esercito, è necessario uno Sciopero Generale, per lottare per una piattaforma che affronti i principali problemi dei lavoratori.
 
  • Riduzione e congelamento dei prezzi dei combustibili e del gas da cucina.
  • Difesa di Petrobrás 100% statale sotto controllo dei lavoratori.
  • No alla privatizzazione di Eletrobrás! No alle privatizzazioni!
  • Contro la disoccupazione, riduzione dell’orario di lavoro a 36 ore settimanali senza riduzione di salario
Revoca della Riforma del Lavoro! Continuiamo a dire no a ogni riforma della Previdenza!
FUORI TEMER!
 
Il momento esige unità nella lotta. Unifichiamo gli scioperi di tutte le categorie! 
Realizziamo manifestazioni in tutto il Paese! Tutti al fianco dei camionisti!
 
CSP-Conlutas, Brasile


Articolo tratto da: Fronte di Lotta NO AUSTERITY - http://frontedilottanoausterity.org/
URL di riferimento: http://frontedilottanoausterity.org/index.php?mod=none_News&action=viewnews&news=1527445700