12 MAGGIO: MAESTRE IN PIAZZA A BOLOGNA, PISTOIA, TORINO, COMO. LA LOTTA CONTINUA!




A ll'indomani dell'assemblea nazionale del 28 aprile che ha dato vita al coordinamento "Lavoratori Scuola Uniti" (che riunisce i diplomati magistrali in lotta di 7 regioni), il 12 maggio è stata lanciata una giornata di mobilitazione nazionale dei maestri e delle maestre che rischiano il licenziamento di massa.
Partecipate e combattive manifestazioni si sono svolte a Bologna (con un flash mob sotto le due torri, in pieno centro, con  blocco del traffico), Pistoia (con un partecipato corteo che ha attraversato le strade della città), Torino (con maestre, genitori e bambini uniti nella lotta), Como (con un'iniziativa colorata nel centro della città).
Si tratta di iniziative che fanno parte di una mobilitazione ad oltranza che porterà a una grande giornata di sciopero con manifestazione a Roma (29 maggio).

IL FRONTE DI LOTTA NO AUSTERITY AL FIANCO DELLE MAESTRE IN LOTTA!

#LAMAESTRANONSITOCCA

thumb
Bologna 01
thumb
Bologna 02
thumb
Bologna 03
thumb
Bologna 04
thumb
Bologna 05
thumb
Bologna 06
thumb
Bologna 07
thumb
Bologna 08
thumb
Como 01
thumb
Como 02
thumb
Como 04
thumb
Pistoia 01
thumb
Pistoia 02
thumb
Pistoia 03
thumb
Pistoia 04
thumb
Torino 02
thumb
Torino 03
thumb
Torino 04


Articolo tratto da: Fronte di Lotta NO AUSTERITY - http://frontedilottanoausterity.org/
URL di riferimento: http://frontedilottanoausterity.org/index.php?mod=none_News&action=viewnews&news=1526286147